BrownSmith

     Don Brown e Garrett Smith hanno giÓ alle spalle una discreta carriera di session-men quando nel 1975 riescono, come duo, a pubblicare un album per la Capitol. Il lavoro si avvale di ottimi musicisti provenienti da altri gruppi. Troviamo infatti tra gli ospiti del disco Freddie Salem degli Outlaws, Doug Hastings collaboratore dei primi Buffalo Springfield, Mike Kindler e Stacy Christianson dei Gabriel e Paul McCandless degli Oregon. Ne esce un album ricco di tante influenze, un sound che si orienta verso il pop sofisticato ma che ha forti legami con il folk, il country ed il jazz. Un disco valido che in alcuni momenti potrebbe ricordare il lavoro dei Batteaux uscito l'anno precedente. Ritroviamo Don Brown titolare di due discreti album da solista nel 1977 (I Can't Say No) e nel 1978 (Come On).

BrownSmith (Capitol 1975)

brownsmith.JPG (9358 byte)

Producers: Don Brown and Garrett Smith

Musicians:
Drums: Chris Leighton, Mike Kindler
Bass: Garrett Smith
Guitars: Don Brown, Freddie Salem, Charlie Morgan, Doug Hastings
Keyboards: Dave Jackson, Martin Lund, Norman Durkee, Stacy Christianson
Percussion: Luis Peralta
Horns: Martin Lund, Rod Soderstrom, Paul McCandless
Lead Vocals: Don Brown
Background Vocals: Don Brown, Garrett Smith, Dee Daniels, Stephanie Janecke, Cheri Adams

Tracks:
   
1. Lightning lady
    2. Circus ride
    3. Friends of mine
    4. Yukon lady
    5. July moon
    6. Forever
    7. Only love
    8. Sunrise to sunset
    9. Gold and mellow
   10. Summer afternoon