Chaka Khan

Chaka (Warner Bros. 1978)

     Il disco d'esordio di Chaka Khan viene inciso sotto la produzione di Arif Mardin, noto per il suo ottimo lavoro fatto con l'Average White Band. Alcuni membri dell'AWB partecipano anche all'album, insieme ad una nutrita schiera di musicisti californiani provenienti dalla soul-fusion. Malgrado queste sostanziose premesse il risultato non Ú eccezionale ed alterna buoni episodi a momenti meno interessanti. Notevoli i due pezzi scritti da Larry John McNally, "Sleep on it" e "A woman in a man's world", e l'iniziale "I'm every woman" di Ashford & Simpson che diventerÓ un successo nella futura versione di Whitney Houston. Bella anche la cover di "Roll me trough the rushes" scritta da David Lasley e contenuta originariamente nel primo album dei Rosie. Tra i brani da citare possiamo inserire anche il piacevole duetto con George Benson di "We got the love" mentre tutte le altre canzoni lasciano abbastanza a desiderare.

Producer: Arif Mardin

Musicians:
Piano: Richard Tee, Leon Pendarvis, Arthur Jenkins
Drums: Steve Ferrone, Rick Marotta
Guitars: Phil Upchurch, Hamish Stuart, Cornell Dupree, Onnie McIntyre, Tony Maiden
Bass: Will Lee, Anthony Jackson, Phil Upchurch, Mark Stevens
Percussions: Raphael Cruz, Sammy Figuroea
Sax: David Sanborn
Horns: Randy Brecker, George Young, Michael Brecker, Barry Rogers, Ronnie Cuber, Paul Faulise
Background Vocals: Hamish Stuart, Will Lee, Cissy Houston, David Lasley, Alan Gorrie

Tracks:
    1. I'm every woman
    2. Love has fallen on me
    3. Roll me through the rushes
    4. Sleep on it
    5. Life is a dance
    6. We got the love
    7. Some love
    8. A woman in a man's world
    9. The message in the middle of the bottom
   10. I was made to love him