Crackin'

Makings of a Dream (Warner Bros. 1977)

crackin77.jpg (9571 byte)

     Il secondo lavoro dei Crackin' nasce dopo vari cambiamenti rispetto al lavoro del 1975. Il gruppo passa infatti dalla Polydor alla Warner Bros. e la produzione viene affidata all'ottimo Russ Titelman. Da notare anche l'entrata nella band del batterista Peter Bunetta. La musica, pur mantenendosi sullo stile dell'album precedente, si ammorbidisce, divenendo più ricercata negli arrangiamenti e anche nell'utilizzo delle voci. I brani sono tutti di buon livello, alternando pezzi sostenuti come "Fell alright" e "Well and good" a composizioni più soft, come la bella "Who you want me to be", sempre però in stretto legame con la musica nera. Sicuramente un disco migliore rispetto al primo, anche se non ancora nello stile della miglior west coast music.

Crackin' are: Leslie Smith, Arno Lucas, Lester Abrams, G.T. Clinton, Rick Chudacof, Peter Bunetta, Bob Bordy

Producer: Russ Titelman

Musicians:
Drums: Peter Bunetta
Guitars: Bob Bordy
Bass: Rick Chudacoff
Piano: Lester Abrams
Synthesizer: George T. Clinton
Fender Rhodes: Lester Abrams, George T. Clinton
Sax: David Sanborn
Congas and Percussion: Arno Lucas, Victor Feldman, Milt Holland
Lead and Background Vocals: Leslie Smith, Arno Lucas, Lester Abrams

Tracks:
    1. Feel alright
    2. Take me to the bridge
    3. Beautiful day
    4. I want to sing it to you
    5. Well and good
    6. Who you want me to be
    7. What goes around comes around
    8. You're winning
    9. (There's a) Better way