Don Potter

     Don Potter esordisce in duo con il cantautore newyorkese Bat McGrath, con il quale pubblica un album nel 1969. Passano però quasi dieci anni perchè riesca ad incidere un album a proprio nome. Over The Rainbow esce infatti nel 1978 con sound essenzialmente acustico e si muove tra soft-rock e pop-jazz in maniera efficace e raffinata. L'album è ricco di cover tra le quali pezzi di Harry Nilsson, Ray Charles, Kim Carnes, Rob Galbraith e la famosissima title-track mentre sono presenti solo due brani scritti dall'artista. Il secondo lavoro di Potter esce nel 1981 orientato maggiormente verso il pop ma sempre con raffinati arrangiamenti e venature jazz. Dopo questo album il chitarrista si dedica esclusivamente all'attività di session-man e produttore soprattutto per artisti del country americano.

Discografia

Over The Rainbow (Mirror 1978)
Don Potter (Darling 1981)






HOME