Faragher Bros.

Faragher Bros. (ABC 1976)

faragher76.jpg (8459 byte)

     Gran bel disco l'esordio dei fratelli Faragher per la ABC Records. Quattro bianchi che cantano come dei neri e propongono un ottimo pop-soul, raffinato e di squisita fattura, che sembra uscito dai un disco degli Spinners o dei Tavares. I brani, tutti straordinari, portano la firma degli stessi artisti, ad eccezione della cover di "It's all right" di Curtis Mayfield, e si alternano piacevolmente tra sofisticate ballate e sincopati medio tempo, arricchiti da una fenomenale sezione fiati. Segnalare i pezzi migliori un'eresia, ma vorrei ugualmente sbilanciarmi verso "You touched me" e "Never felt love before", due composizioni costruite con un gusto tale da mettere i brividi, in cui le straordinarie voci dei Faragher creano degli intrecci vocali di una perfezione assoluta.
     Come avrete capito ho un debole per questo lavoro, che consiglio vivamente agli amanti del blue-eyed soul ed anche a tutti i fans della musica pop influenzata dalla black degli anni '70.

Producer: Vini Poncia

Musicians:
Drums: John King
Piano: Tommy Faragher
Organ: Danny Faragher
Synthesizer: Tommy Faragher, Danny Faragher, James Newton Howard
Guitars: Johnny Vastano, Pat McClure, David Wolfert, Ted Arighi, David Hines
Bass: Davy Faragher
Percussion: Danny Faragher, John King, Lenny Castro, Vini Poncia, Kirk Bruner
Horns: Danny Faragher, Tom Saviano, Rich Felts
Lead Vocals: Tommy Faragher, Jimmy Faragher
Background Vocals: The Faragher Bros.

Tracks:
  
1. The best years of my life
   2. Never get your love behind me (mp3)
   3. It's all right
   4. In your time of need
   5. Please hurry up
   6. Losing cause
   7. You touched me (mp3)
   8. Go where we want to
   9. Never felt love before (mp3)
  10. Give it up