Gallagher & Lyle

Breakaway (A&M 1976)

gallagherlyle76.jpg (10266 byte)

     Con il quinto album Gallagher & Lyle, oltre ad ottenere il consueto appoggio della critica, riescono a far breccia anche tra il pubblico, riscuotendo un buon successo di vendite. Questo avviene perché all'interno del disco trovano posto, oltre ai soliti brani di delicato pop-folk acustico, anche pezzi più costruiti e soprattutto più orecchiabili. I due singoli estratti, "Heart on my sleeve" e "I wanna stay with you", arrivano ai vertici delle classifiche e quest'ultima verrà rifatta nel 1978 in versione quasi disco da Jim Capaldi, ottenendo ugualmente un notevole successo. Sicuramente di ottimo livello anche la title-track, che viene interpretata nello stesso anno anche da Art Garfunkel, mentre i rimanenti pezzi non si discostano molto dalla precedente  produzione del duo. Un disco quindi eterogeneo, piacevole nei brani sopracitati ma nel complesso non eccezionale, che però preannuncia il nuovo indirizzo musicale di Gallagher & Lyle, facendo da prologo ai due eccellenti album successivi.

Producer: David Kershenbaum

Musicians:
Drums: Ray Duffy
Guitars: Benny Gallagher, Graham Lyle
Bass: Alan Hornall
Keyboards: Billy Livesay, Benny Gallagher
Sax: Jimmy Jewell
Trombone: John Mumford
Lead Vocals: Benny Gallagher, Graham Lyle
Background Vocals: Benny Gallagher, Graham Lyle, Andy Fairweather Low

Track:
   1. Breakaway
   2. Stay young
   3. I wanna stay with you
   4. Heart on my sleeve
   5. Fifteen summers
   6. Sign of the times
   7. If I needed someone
   8. Storm in my soul
   9. Rockwriter
  10. Northern girl