Kiki Dee

Stay with Me (Rocket 1978)

kiki dee78.jpg (6606 byte)

     Cantante pop inglese attiva sul mercato discografico dalla fine degli anni '60, Kiki Dee diventa famosa a livello mondiale nel 1976 duettando con Elton John in "Don't go breaking my heart". Ma il 1978 l'anno che ci interessa, quando l'artista viene inviata a Los Angeles per la pubblicazione di un album americano. Prodotta da Bill Schnee e attorniata dai migliori session men californiani del momento (i Toto al completo), la cantante d vita ad un gradevolissimo album westcoastiano. Il disco si apre con la buona "One step" di Tom Snow e prosegue con tre ottime composizioni a firma Kiki Dee/David Lasley delle quali "Talk to me" sicuramente la migliore. Proseguendo troviamo altri notevoli episodi come "You're holding me too tight" di Frannie Golde e la versione originale di "Love is a crazy feeling" di Davey Johnstone, ripresa anche da Joe Chemay nel 1981. Chiude l'album una bella cover di "Safe harbor", vecchio pezzo di Lasley presente in origine nel primo lavoro dei Rosie. Il risultato finale un bell'album di raffinato pop californiano per l'inglese Kiki Dee.

Producer: Bill Schnee

Musicians:
Drums: Jeff Porcaro, Jim Keltner
Bass: David Hungate, Bob Glaub
Guitars: Davey Johnstone, Steve Lukather
Keyboards: James Newton Howard, David Paich, Tom Snow, Bias Boshell, Greg Phillinganes
Synthesizers: James Newton Howard, Steve Porcaro
Percussion: Victor Feldman
Horns: Jim Horn, Chuck Findley, Steve Madaio
Background Vocals: David Lasley, Arnold McCuller, Brenda Russell, Donny Gerrard, Davey Johnstone, Carmen Twilly

Tracks:
   
1. One step
    2. Talk to me
    3. Don't stop loving me
    4. Dark side of your soul
    5. Stay with me
    6. One jump ahead of the storm
    7. You're holding me too tight
    8. Love is a crazy feeling
    9. Safe harbor