Marc Jordan

Blue Desert (Warner Bros. 1979)

jordan79.gif (31087 byte)

     Malgrado la sua ottima qualità, il primo lavoro di Marc Jordan vende veramente poco e la casa discografica lo affida alle cure di Jay Graydon, mago del pop più raffinato già famoso come chitarrista ed alle prime esperienze come produttore. La lista dei musicisti presenti é ricchissima ed il risultato é un ottimo album di pop californiano, suonato egregiamente ed arrangiato alla perfezione. Il sound é più orecchiabile rispetto al precedente "Mannequin" e trova il suo meglio in alcuni splendidi brani come "Generalities", "Beautiful people", "Lost in the hurrah" e "Release yourself", impreziositi dalla partecipazione di grandi vocalist come Bill Champlin, Tom Kelly, Bobby Kimball e dai puntuali assoli di Jay Graydon alla chitarra ed Ernie Watts al sax. Per molti questo é il capolavoro di Marc Jordan ma sono del parere che il primo disco dell'artista sia comunque insuperabile, probabilmente perché più spontaneo e meno costruito. In "Blue Desert" sono poi presenti anche un paio di episodi non perfettamente riusciti ma nel complesso rimane un caposaldo del pop westcoastiano di fine anni '70 e la ricercatezza delle sue melodie lo pongono come un acquisto assolutamente irrinunciabile.

Producer: Jay Graydon

Musicians:
Drums: Ralph Humpreys, Jeff Porcaro, Jim Keltner
Guitars: Jay Graydon, Ray Parker Jr, Dean Parks, Steve Lukather
Bass: Abraham Laboriel
Keyboards: Michael Omartian, Dave McMorrow, Greg Mathieson
Synthesizer: Michael Omartian, Greg Mathieson, Steve Porcaro, Jay Graydon
Sax: Ernie Watts, Pete Christlieb
Flugelhorn: Chuck Findley
Background Vocals: Venette Gloud, Bill Champlin, Marcy Levy, Bobby Kimball, Tom Kelly

Tracks:
  
1. Generalities
   2. I'm a camera
   3. Twilight
   4. From nowhere
   5. Beautiful people (mp3)
   6. Lost in the hurrah (mp3)
   7. Release yourself
   8. Tatooed lady
   9. Exile