Michael Franks

The Art of Tea (Reprise 1975)

franks75.jpg (7126 byte)

     Dopo il discreto album d'esordio del 1973, Michael Franks riesce a firmare per una major quale la Warner Bros. ed a pubblicare il suo secondo lavoro per l'etichetta Reprise. Nel disco il pop venato di jazz dell'artista assume le sue caratteristiche definitive, riconoscibili poi in tutti i dischi successivi di Franks, un sound sofisticato perfettamente arrangiato, brani con titoli e testi particolari, rime azzardate e la produzione di un genio della pop-fusion come Tommy LiPuma, che sarÓ il responsabile dei migliori lavori dell'artista. Tra i musicisti troviamo i Crusaders al completo, con l'aiuto di due straordinari sassofonisti come Michael Brecker e David Sanborn. I brani gareggiano tra loro per bellezza ed originalitÓ, riuscendo anche ad entrare in classifica con il singolo "Popsicle toes", ma raggiungendo punte di eccellenza con "Nightmoves", "Monkey see-monkey do", "St. Elmo's fire" e la  melodica "Mr. Blue" con uno splendido assolo di Sanborn.

Producer: Tommy LiPuma

Musicians:
Keyboards: Joe Sample
Guitars: Larry Carlton
Drums and Percussion: John Guerin
Bass: Wilton Felder
Sax: Michael Brecker, Dave Sanborn

Tracks:
   
1. Nigthmoves
   
2. Eggplant
    3. Monkey see-monkey do
   
4. St. Elmo's fire
    5. I don't know why I'm so happy I'm sad
    6. Jive
    7. Popsicle toes
    8. Sometimes I just forget to smile
    9. Mr. Blue