Randy Crawford

Raw Silk (Warner Bros. 1979)

crawford79.jpg (6978 byte)

     Il terzo lavoro di Randy Crawford Ú tanto poco conosciuto per quanto bello. E' questo un album spesso ritenuto secondario nella discografia dell'artista ma, invece, di primissimo piano per il contenuto musicale. Il disco Ú ricco di brani pop-soul lievemente jazzati che, escludendo un paio di episodi minori in cui si sprecano i violini, sono tutti qualitativamente eccellenti. Tra i musicisti abbiamo dei bei nomi della fusion come Don Gruisin, John Tropea, Abraham Laboriel e Will Lee ed anche tra gli autori troviamo firme conosciute. Strepitosi i primi due pezzi dell'album, la fenomenale "I stand accuse" e la cover di "Declaration of love" di Allen Toussaint, giÓ interpretata dall'autore l'anno precedente nell'album "Motion" (78). Ottime anche "Nobody" e "I hope you'll be very unhappy without me". Quest'ultimo pezzo, scritto da Bill LaBounty, era giÓ stato inciso per ben due volte dallo stesso autore, prima nel suo album d'esordio "Promised love"(75) e poi, con un arrangiamento leggermente diverso, nel suo secondo lavoro "This night won't last forever" (78). Ottimo disco per un ascolto di classe, notturno ed in buona compagnia.

Producer: Stephan Goldman

Musicians:
Drums: James Gadson, Rick Marotta
Guitars: Greg Poiree, John Tropea
Bass: Abraham Laboriel, Will Lee
Piano: Don Gruisin, Leon Pendarvis
Organ: William Smith
Percussion: Joe Porcaro, Phyllis St. James
Background Vocals: Phyllis St. James

Tracks:
  
1. I stand accused
   2. Declaration of love
   3. Someone to believe in
   4. Endlessy
   5. Love is like a newborn child
   6. Where there was darkness
   7. Nobody
   8. I hope you'll be very unhappy without me
   9. I got myself a happy song
  10. Just to keep you satisfied
  11. Blue mood