Randy Crawford

Windsong (Warner Bros. 1982)

crawford82.jpg (10025 byte)

     Il produttore Tommy LiPuma spinge sempre più Randy Crawford verso la musica westcoast, e confeziona il suo capolavoro. Il disco contiene ben 11 pezzi di eccellente e lussuoso pop made in L.A., suonato da una schiera di musicisti di prim'ordine e con l'intervento di grandi vocalist, quali Bill Champlin e i Pages (Steve George e Richard Page). Fenomenali le interpretazioni dei due brani di Bill LaBounty, "Look who's lonely now" e "This Night won't last forever", il primo praticamente un inedito, perché esce contemporaneamente alla versione dell'autore contenuta nel suo disco omonimo, mentre il secondo é la title-track del disco del 1978. Altre cover di rilievo sono "Windsong" di Leon Russell, in origine in "Wedding Album"(76), e il vecchio classico di Smokey Robinson "When I'm gone". Poi i due pezzi che chiudono l'album sono la vera ciliegina sulla torta: "I don't want to lose him" di Michael Sembello e David Batteau e "We had a love so strong" di Stevie Wonder hanno un arrangiamento eccezionale, nel più perfetto westcoast sound, a completare un lavoro godibilissimo. In assoluto il miglior disco della Crawford. Irrinunciabile.

Producer: Tommy LiPuma

Musicians:
Drums: Jeff Porcaro
Keyboards: Leon Pendarvis
Bass: Abraham Laboriel, Neil Stubenhaus
Guitars: Steve Lukather, Dean Parks, Michael Sembello, Buzz Feiten, Paul Jackson
Percussion: Lenny Castro
Synthesizer: Robbie Buchanan
Sax: David Sanborn
Horns: Larry Williams, Gary Grant, Jerry Hey, Gary Herbig, Jim Horn, Lew McCreary
Background Vocals: Richard Page, Bill Champlin, Carmen Twillie, Steve George, Paulette Brown

Tracks:
   
1. Look who's lonely now
    2. I have everything but you
    3. He reminds
    4. Letter full of tears
    5. This night won't last forever
    6. One hello
    7. Windsong
    8. When I'm gone
    9. Don't come knockin'
   10. I don't want to lose him
   11. We had a love so strong