Skip Prokop

     Cantautore e polistrumentista canadese, Skip Prokop sul finire degli anni '60 gi un rispettato musicista di studio suonando con artisti del calibro di Al Kooper, Mike Bloomfield, Janis Joplin e Carlos Santana. Nel 1969 uno dei membri fondatori dei Lighthouse, band di jazz-rock di cui anche cantante e principale compositore insieme al tastierista e produttore Paul Hoffert. Il gruppo rimane in vita fino al 1975 e, passati un paio d'anni dallo scioglimento, Prokop pubblica "All Growed Up" (1977), album solista in cui firma tutti i brani e suona batteria, tastiere e chitarra. Il disco offre una buona miscela di pop, rock e blues ma rimane l'unico lavoro che esce a nome dell'artista per oltre trent'anni. Nel 2012 viene pubblicato "Smoothside", album in cui Prokop rivisita in maniera levigata, ed in parte solo strumentale, i brani dei Lighthouse.

All Growed Up (Quality 1977)

Producer: Skip Prokop

Musicians:
Bass: Bobbie Elliot
Drums: Skip Prokop
Guitar: Skip Prokop, Jamil Kean
Keyboards: Skip Prokop
Backing Vocals: Pattie Black, Jamil Kean

Tracks:
   
1. Sunny New Orleans
    2. McKenzie Mansion
    3. Blue Boy
    4. Disco Life
    5. Cherokee Moon
    6. All Growed Up
    7. Make Up Your Mind
    8. Cassandra December
    9. Oh Caroline
   10. Baseball Blues
   11. Old Photograph