Wondergap

     Andy Goldmark ha giÓ all'attivo un album come solista uscito nel 1973 e qualche brano scritto per altri artisti quando forma i Wondergap insieme alla cantante Holly Sherwood ed al cantante e chitarrista Jim Ryan. L'album che viene pubblicato nel 1978 si avvale degli migliori musicisti della fusion losangelina mentre forse Ŕ inusuale il nome del produttore John Anthony, solito lavorare con gruppi inglesi come Genesis, Queen e Roxy Music. Comunque ne viene fuori un buon prodotto di pop californiano, niente di particolarmente eccezionale ma un disco gradevole all'ascolto dall'inizio alla fine. Dopo questo lavoro Andy Goldmark smette definitivamente il ruolo di interprete per dedicarsi a quello di compositore, scrivendo innumerevoli successi per tanti artisti della musica pop internazionale.

Wondergap (A&M 1978)

wondergap.jpg (6985 byte)

Wondergap: Andy Goldmark, Holly Sherwood, Jim Ryan

Producer: John Anthony

Musicians:
Drums: Chris Parker, Rick Shlosser
Bass: Anthony Jackson, Francisco Centeno, Will Lee
Guitars: Jim Ryan, Cornell Dupree
Piano: Leon Pendarvis, Richard Tee
Keyboards: Leon Pendarvis, Andy Goldmark
Synthesizers: Billy Alessi, Gregg Winter
Percussion: Arthur Jenkins, Leonard Gibbs
Sax: David Sanborn
Lead Vocal: Andy Goldmark
Background Vocals: Holly Sherwood, Jim Ryan

Tracks:
  
1. Give me one last chance
   2. Elise
   3. You slicky my heart
   4. Mambo lady
   5. Sing hi, sing lo
   6. Too wise
   7. Go on and take a bow
   8. I've never been so happy
   9. Isn't it crazy (starting all over)
  10. Viking