Chris Ducey

Duce of Hearts (Warner Bros. 1975)

ducey.jpg (4274 byte)

     Sconosciuto cantautore che pubblica un solo lavoro a proprio nome nel 1978. Nell'album partecipano due califfi della westcoast music come Jay Graydon e David Foster ed anche altri nomi noti della scena pop californiana, ma il disco non ha il sound che ci si potrebbe aspettare. Si muove infatti su uno stile molto particolare, un pop spigoloso ed abbastanza scarno che fatica a farsi apprezzare. Anche la voce dell'artista non delle migliori e contribuisce a rendere il disco abbastanza deludente per gli amanti del pi classico suono westcoast. Possiamo al massimo salvare un paio di brani come la title-track e "Charmelita's kharma", mentre possiamo tralasciare tutti gli altri. Lavoro indispensabile solo per chi vuole avere tutto della coppia Graydon/Foster, mentre sicuramente da evitare per chi ama il lussuoso soft-pop losangelino.

Producers: Jack Conrad and David Herscher

Musicians:
Guitars: Jay Graydon, Richard Bennett, Jack Conrad
Bass: David Herscher
Keyboards: David Foster, I. Herscher
Drums: Richie Hayward, Russ Kunkel, Harvey Mason
Percussion: Steve Foreman
Horns: Jim Horn, Chuck Findley, Don Menza
All Lead and Background Vocals: Chris Ducey

Tracks:
   
1. Duce of hearts
    2. Blue-eyed blues
    3. Carmelita's kharma
    4. Hula rocka hula
    5. Drive back the shadow
    6. March of the ants
    7. Seeds
    8. Sundance
    9. Skyboat