Jay Graydon

     Probabilmente il nome pił noto del pop californiano insieme all'amico David Foster, e forse anche il pił amato dai fans di west coast music, per la sua incredibile abilitą di chitarrista, compositore e produttore. Jay Graydon inizia la sua attivitą musicale come session-man all'inizio degli anni '70, partecipando ad innumerevoli lavori di pop-soul che vengono nobilitati dai suoi mitici assoli. Nel 1979 esordisce come produttore, lavorando ad album storici come "Knock the Walls Down" di Steve Kipner, "Blue Desert" di Marc Jordan ed "Extension" dei Manhattan Transfer. Incredibilmente ha l'occasione di contribuire anche ad alcuni lavori di Alan Sorrenti, prima come musicista ed arrangiatore in "Figli delle Stelle" (77) e poi come produttore nei due album successivi. Nel 1980 Graydon dą vita al progetto Airplay con David foster, pubblicando l'album omonimo. Continua in ogni caso ad essere responsabile di capolavori di west coast music, come il terzo album dei Pages, "Friends in Love" di Dionne Warwick e ben tre straordinari lavori con Al Jarreau. Tutti questi dischi hanno in comune un sound particolare, creato dall'artista con il suo gusto unico negli arrangiamenti e le sue notevoli qualitą compositive, che li rendono indispensabili per chi ama il raffinato pop made in L.A. Nella seconda metą degli anni '80 i lavori prodotti da Graydon cominciano a perdere di originalitą, accentuando spesso l'uso dell'elettronica ed orientandosi verso una musica semplice ed orecchiabile come avviene negli album di El DeBarge e Kenny Rogers. Nel 1991 forma i Planet 3, insieme a Clif Magness e Glen Ballard, incidendo un unico lavoro pubblicato dapprima solo in Giappone e poi, con un titolo diverso, anche in Europa. Nel 1993 esce invece per la prima volta un disco a nome di Jay Graydon, il piacevole "Airplay for the Planet", impreziosito dalle voci di Bill Champlin, Bill Cantos e Joseph Williams.

Discografia Produttore (1979-1989)

Steve Kipner - Knock the Walls Down (Elektra 1979)
Marc Jordan - Blue Desert (Warner Bros. 1979)
Manhattan Transfer - Extension (Atlantic 1979)
Alan Sorrenti - L.A. & N.Y. (EMI 1979)
Alan Sorrenti - Di Notte (EMI 1980)
Al Jarreau - This Time (Warner Bros. 1980)
Al Jarreau - Breakin' Away (Warner Bros. 1981)
Manhattan Transfer - Mecca for Moderns (Atlantic 1981)
Pages - Pages (Capitol 1981)
George Benson - Collection (Warner Bros. 1981) due soli brani
Dionne Warwick - Friends in Love (Arista 1982)
Al Jarreau - Jarreau (WEA 1983)
Al Jarreau - High Crime (Warner Bros. 1984)
De Barge - Rhythm of the Night (Gordy 1985)
Lou Rawls - Love All Your Blues Away (Epic 1986)
El De Barge - El De Barge (Gordy/Motown 1986)
Kenny Rogers - They Don't Make Them Like They Used To (RCA 1986)
Al Jarreau - Heart's Horizon (WEA 1988)
El De Barge - Gemini (Motown 1989)

Discografia Gruppi

Airplay - Airplay (RCA 1980)
Planet 3 - A Heart from the Big Machine (Capitol 1991)
Planet 3 - Gems Unearthed (Sonic Thrust 2004)

Discografia Solista

Airplay for the Planet (Columbia 1993)
Bebop (Sonic Thrust 2001)
Past To Present - The 70s (Sonic Thrust 2006)