Eric Carmen

     Eric Carmen inizia la sua attività musicale come leader dei Raspbierries, gruppo che incide quattro album tra il 1972 e il 1974 riscuotendo un discreto successo negli Stati Uniti. Scioltasi la band Carmen inizia una carriera da solista ed il suo primo lavoro, che esce nel 1976, incontra subito il favore del pubblico con il singolo "All By Myself". Onestamente, oltre a questo brano che vende milioni di copie, il contenuto musicale del disco è appena sufficiente così come lo è anche quello del secondo lavoro, pubblicato l'anno successivo. Il terzo album, "Change of Heart" del 1978, é sicuramenete il migliore, con una certa ricercatezza musicale e grandi ospiti tra i musicisti, mentre é insufficiente "Tonight you're mine" del 1980, che porta l'artista ad una riflessione e ad una lunga sosta. Nel 1985, dopo ben cinque anni, Eric Carmen torna con un nuovo lavoro, molto melodico e commerciale, poi ottiene un buon successo nel 1987 con il singolo "Hurgry Eyes" contenuto nella colonna sonora di "Dirty Dancing". Rimane lontano dalla scena musicale fino al 1998, anno in cui pubblica un disco forse tra i meglio riusciti di tutta la sua carriera, dapprima solo in Giappone e poi ristampato anche negli Usa con una copertina ed un titolo diversi.

Discografia

Eric Carmen (Arista 1976)
Boats Against the Current (Arista 1977)
Change of Heart (Arista 1978)
Tonight You're Mine (Arista 1980)
Eric Carmen (Geffen 1985)
Winter Dreams (Pioneer 1998)