Jess Roden

     Cantante, chitarrista e compositore inglese, Jess Roden fa parte nei primi anni '70 di band storiche del rock anglosassone, come la Band of Joy e i Bronco. Nel 1974 inizia una propria carriera solista incidendo tre lavori di rock-blues intervallati da un paio di album live. Nel 1978 si trasferisce negli Stati Uniti dove, sotto la produzione di Joel Dorn, ammorbidisce il suo suono pubblicando "The Player Not The Game", album di impostazione pop-jazz. Ma il disco più interessante per i fans westcoastiani è sicuramente il successivo "Stonechaser" in cui l'artista dà vita ad un bel lavoro di pop-soul, prodotto da Leon Pendarvis e Joel Dorn, con melodie ed arrangiamenti che potrebbero, in alcuni momenti, ricordare Gino Vannelli.

Discografia

Jess Roden (Island 1974)
You Can Keep Your Hat On (Island 1976)
Jess Roden Band Live (Island 1976) live
Play It Dirty, Play It Class (Island 1977)
Blowin' (Island 1977) live
The Player Not The Game (Island 1978)
Stonechaser (Island 1980) (mp3)