Jim Photoglo

     Cantautore di Los Angeles, Jim Photoglo resposanbile nei primi anni '80 due buoni lavori per la 20th Century. Il primo album il migliore e si orienta in maniera efficace verso un elegante pop-rock dagli ottimi arrangiamenti. Arriva anche in classifica grazie al singolo "We Were Meant to be Lovers" ma i pezzi di rilievo sono parecchi e seguono la scia ed il suono di altri artisti californiani quali Scaggs, Doheny, Caldwell, ecc. Il secondo lavoro contiene un ottimo brano come l'iniziale "Fool In Love With You" ma nel complesso discontinuo e le canzoni non riescono a riproporre le gradevoli melodie presenti nel primo. Photoglo si ripresente nel 1983 con "Thin Man" che esce per la Casablanca ma il lavoro onestamente brutto, pieno di elettronica e con praticamente nessun pezzo da ricordare. Dopo una pausa di dieci anni l'artista riemerge grazie ad un contratto con la Polystar giapponese che pubblica contempraneamente nel 1993 due cd. "Passage" una raccolta di vecchi brani reincisi e reinterpretati da Photoglo mente il secondo albun, "Pure Love", composto da inediti che riportano l'artista vicino al suono dei suoi primi lavori. Da questo momento per avviene un altro cambio di direzione e Photoglo decide di dedicarsi alla musica country, sia come produttore che come interprete negli sporadici album che escono a suo nome nel nuovo millennio.

Discografia

Photoglo (20th Century-Fox 1980)
Fool in Love With You (20th Century-Fox 1981)
Thin Man (Casablanca 1983)
Pure Love (Polystar 1993)
Passage (Polystar 1993)
Fly Straight Home (Grifftone 2000)
Sparks in the Radio (Grifftone 2005)
Is It Me?
(Grifftone 2009)

Halls Of My Heart
(Grifftone 2014)