Karla Bonoff

     Grande cantante e autrice di una musica in bilico tra pop, folk e country-rock, pubblica quattro dischi tra gli anni '70 e '80, compare come vocalist in lavori di altri artisti e ben tre suoi brani sono presenti nell'album "Hasten down the wind"(1976) di Linda Ronstadt. I primi due lavori sono sicuramente i migliori per bellezza ed originalitą mentre il terzo, pur ascoltandosi con piacere, risulta eccessivamente melodico e abbastanza scontato musicalmente. Da sconsigliare invece il quarto e ultimo disco pubblicato nel 1988 in cui non solo i brani non sono all'altezza della precedente produzione, ma addiririttura impervesa una fastidiosa batteria elettronica che non ha niente a che vedere con il tipo di musica proposta dall'artista. Dopo una lunga sosta dell'attivitą discografica, Karla Bonoff ricompare come componente dei Bryndle, gruppo di cui fanno parte anche Kenny Edwards, Andrew Gold e Wendy Waldman, che pubblica un ottimo disco omonimo nel 1995.

Discografia

Karla Bonoff (Columbia 1977)
Restless Nights (Columbia 1979)
Wild Heart of the Young (Columbia 1982)
New World (Gold Castle 1988)