Linda Tillery

     Cantautrice e batterista, Linda Tillery nel 1968, a soli 19 anni, Ŕ la cantante dei Loading Zone, gruppo di soul psicadelico di San Francisco e nel 1969 pubblica il suo primo album solista a nome di Sweet Linda Divine. Nella prima metÓ degli anni '70 lavora quasi esclusivamente come musicista di studio, spesso ai cori e qualche volta come batterista, partecipando a lavori di Santana, Boz Scaggs e Lenny White. Nel 1976 entra a far parte del collettivo femminile della Olivia Records, producendo lavori di varie artiste in cui spesso partecipa come musicista e cantante. Nel 1977, sempre per la Olivia, pubblica il suo secondo album da solista, un bel disco che presenta un gradevolissimo pop-soul dalle influenze funky-jazz. Nei rimanenti anni '70 e primi anni '80 continua l'attivita di musicista e produttrice per tornare come interprete solo nel 1985 con un album che esce sulla sua etichetta indipendente 411 Records. Malgrado l'inevitabile ammodernamento dei suoni, "Secrets" Ŕ un altro bel lavoro che contiene una raffinata miscela di pop,soul e funk con un uso parsimonioso dell'elettronica che negli stessi anni stava producendo parecchie brutture. Negli anni '90 la Tillery si dedica alla riscoperta della musica africana formando il "The Cultural Heritage Choir" con cui pubblica alcuni lavori.

Discografia

Sweet Linda Divine (Columbia 1969)
Linda Tillery (Olivia 1977)

Secrets (411 Records 1985)















HOME