Matthews' Southern Comfort

     Ian Matthews uno dei membri fondatori dei Fairport Convention, band folk-rock britannica con cui incide tre album tra il 1967 e il 1969. Attratto dalla musica country-folk americana, l'artista lascia il gruppo per formare i Matthews' Southern Comfort che esordiscono nel 1970 con il disco omonimo a cui fanno seguito altri due lavori, "Second Spring" e "Later Than Same Year", che escono tutti nello stesso anno. I dischi propongono un delicato folk-rock acustico che alza il ritmo solo in qualche raro episodio e che alterna pezzi inediti, scritti da Mathews o dal chitarrista Carl Barnwell, a brani di artisti americani come James Taylor, Neil Young, Carol King e Joni Mitchell. E' proprio con la cover di "Woodstock" della Mitchell, che esce solo come singolo, che il gruppo ottiene il suo maggior successo nelle vendite. Nel 1971 Matthews lascia per iniziare una carriera solista ma la band prosegue con il nome abbreviato in Southern Comfort, pubblicando tre buoni lavori nel biennio 1971-1972. La denominazione originale del gruppo viene rispolverata una prima volta nel 1994 quando esce un'antologia contenente degli inediti e poi nel nuovo millennio con la pubblicazione a nome Matthews' Southern Comfort di tre album tra il 2010 ed il 2020.

Discografia

Matthews' Southern Comfort (UNI 1970)
Second Spring
(UNI 1970)
Later That Same Year (UNI 1970)
Scion (Band Of Joy 1994) ant. con inediti
Kind Of New (Genepool 2010)
Like A Radio (MIG 2018)
The New Mine (MIG 2020)