Randy Goodrum

    Randy Goodrum Ú un prolifico autore di musica pop la cui firma troviamo in tantissimi brani di artisti west coast e non solo. Si fa conoscere nel 1977 quando la sua "It's sad to belong", interpretata da Englan Dan & John Ford Coley, entra in classifica, seguita anche da altri pezzi scritti per Anne Murray sul finire degli anni '70. Nel 1982 riesce ad incidere un album a proprio nome, l'ottimo "Fool's Paradise", che viene pubblicato solo in Giappone. Nel 1985, dopo aver firmato un contratto con la GRP, pubblica negli Usa "Solitary Nights", un disco abbastanza deludente che lo porta a dedicarsi, per parecchi anni, esclusivamente all'attivitÓ di autore. Bisogna attendere il 1991 per un nuovo lavoro da solista di Goodrum, che torna a rifugiarsi su mercato giapponese con l'uscita del discreto "Caretaker of Dreams" e l'anno successivo con il nuovo "An Exhibition". Sempre in Giappone nel 1994 viene pubblicato "Words and Music", particolare collection che contiene le versioni dell'autore di alcuni brani scritti per altri artisti con l'aggiunta di canzoni giÓ contenute nei suoi stessi album. Un disco molto simile viene stampato anche in Europa nel 1995 dalla Beverly Records con il titolo di "Songbook", contenente alcuni brani diversi ma un maggior numero di pezzi in scaletta.

Discografia

Fool's Paradise (Polygram 1982)
Solitary Nights (GRP 1985)
Caretaker of Dreams (Polydor 1991)
An Exhibition (Polydor 1992)
Word and Music (Polydor 1994)
Songbook (Beverly Records 1995)