America

     Gli America si formano a Londra nel 1969, costituiti da Gerry Beckley, Dewey Bunnell e Dan Peek, tutti e tre figli di militari americani di stanza in Inghilterra. Esordiscono nel 1971 ma raggiungono il grande successo nella primavera del 1972 con il singolo "A horse with no name" che impone al grande pubblico il loro melodico country-rock, fatto di canzoni acustiche con ottime armonie vocali. Molto buoni i primi quattro lavori, mentre dal 1975 in poi, la musica comincia a perdere lo smalto iniziale, e ad orientarsi verso un pop leggero ed orecchiabile. Nel 1977 Dan Peek abbandona il gruppo che prosegue come duo, pubblicando dapprima un lavoro incerto come "Silent Letter"(79), ma riscattandosi con il successivo "Alibi"(80), un buon lavoro di westcoast pop ricco di musicisti californiani. Sono banali come contenuto musicale, invece, i lavori dall'82 all'84 e, se al limite si può ascoltare il discreto "A View from the ground"(82), sono veramente mediocri i due album seguenti, "Your Move"(83) e "Perspective"(84), che non riscuotendo più alcun successo commerciale, conducono il duo allo scioglimento. Dopo circa dieci anni di silenzio, gli America, a sorpresa, si riformano e pubblicano due buoni album,"Hourglass"(94) e "Human Nature" (98). Confermano la loro ritrovata vena compositiva anche nel più recente "Here & Now" del 2006, composto da un ottimo cd di inediti più un piacevole cd live contenente i loro grandi successi.

Discografia

America (Warner Bros. 1971)
Homecoming (Warner Bros. 1972)
Hat Trick (Warner Bros. 1973)
Holiday (Warner Bros. 1974)
Hearts (Warner Bros. 1975)
History - Greatest Hits (Warner Bros 1975)
Hideway (Warner Bros. 1976)
Harbor (Warner Bros. 1977)
Live (Warner Bros. 1977) (live)
Silent Letter (Capitol 1979)
Alibi (Capitol 1980)
A View from the Ground (Capitol 1982)
Your Move (Capitol 1983)
Perspective (Capitol 1984)
In Concert (Capitol 1985) (live)
Hourglass (American Gramaphone 1994)
Human Nature (Oxygen Records 1998)
Here & Now (Burgundy/Sony BMG 2006) 2CD studio/live