Don Henley

     Membro fondatore  e principale compositore degli Eagles insieme a Glen Frey, Don Henley diventa famosissimo negli anni '70 come batterista e cantante del gruppo. Dopo lo scioglimento della band avvenuta nel 1980 l'artista si dedica ad una poco produttiva carriera solista, esordendo nel 1982 e poi pubblicando qualche raro lavoro alternato a lunghi intervalli di inattivitą. Negli anni '90 Henley scompare quasi completamente dalla scena discografica. Uniche testimonianze sono la partecipazione alla reunion degli Eagles che frutta la pubblicazione di "Hell Freezes Over"(94) e l'uscita nel 1995 di un greatest hits contenente un paio di inediti. Ritorna all'attivitą solista solo nel 2000 con l'uscita di "Inside Job".

Discografia

I Can't Stand Still (Asylum 1982)
Building the Perfect Beast (Geffen 1984)
The End of the Innocence (Geffen 1989)
Actual Miles: Henley's Greatest Hits (Geffen 1995) ant. con inediti
Inside Job
(Warner Bros. 2000)