Johnny Mathis

     Cantante americano attivo sin dagli anni '50, Johnny Mathis ha costruito tutta la sua carriera su romantiche ballate, standard pop e cover di ogni genere musicale, il tutto sempre arrangiato in maniera tradizionale ed interpretato con una calda voce da crooner. Il sound comincia a cambiare nei primi anni '80 ed questa l'unica parte della sua discografia interessante per gli amici westcoastiani. Nell'album "Friends in love" compaiono due brani prodotti da Jay Graydon ma "A Special Part of Me", prodotto da Denny Diante, il risultato migliore del nuovo corso. Il disco si ispira in maniera evidente al sound che Graydon aveva creato per Al Jarreau negli anni precedenti e ci presenta una lista di pezzi di ottima fattura, come ottimi sono i musicisti ospiti. Discreti sono anche i due lavori successivi, "Right From The Heart" sempre con Denny Diante, e "Once In A While" alla cui produzione troviamo Peter Bunetta, Rick Chudacoff e Robert Kraft. Dopo questa piacevole escursione nel pop californiano, l'artista ritorna al suo classico repertorio fatto di sentimentali standard e languide ballate, con l'aggiunta di dischi di carattere natalizio e tante compilations.

Discografia (1982-1988)

Friends In Love (Columbia 1982)
A Special Part Of Me (Columbia 1984)
Right From The Heart (Columbia 1985)
Once In A While (Columbia 1988)